Praga 10: un giro per Vršovice | disagian

Praga 10: un giro per Vršovice

Urban Travel
on
4 Giugno 2019

Uno dei primi quartieri ad essere stato riqualificato a Praga è Vršovice, nel distretto di Praga 10.

Anche se oggi ha perso parte del suo fascino, non si può dimenticare che Vršovice è stato inserito tra i quartieri più cool d’Europa qualche anno fa.

Praga-10-Camminando-per-Vršovice

Già da queste prime parole avrai capito perché Praga 10 è un distretto che mi è subito piaciuto, ma non perdiamo altro tempo.

Perchè visitare Vršovice (Praga 10)?

Vršovice è storicamente conosciuto come quartiere operaio ed è caratterizzato da strette vie, spesso poco illuminate, marciapiedi in ciottoli e casermoni operai affiancati ad edifici in Art Nouveau.

Le caratteristiche che un tempo lo rendevano un luogo schivo, oggi sono il suo punto di forza.

Vršovice - Art Noveau
Vršovice – Art Noveau

La Via Krymská è il luogo più importante di Vršovice: da qui tutto è cominciato quindi quale posto migliore per iniziare ad esplorare il quartiere? Fidatevi, ne vale la pena.

Cosa fare a Vršovice (Praga 10)?

Vršovice è il quartiere più underground di Praga 10: il Café V lese è probabilmente il locale che meglio rispecchia il lato urban della zona. Oltre al più semplice cafè, il suo basement offre settimanalmente musica indie-rock-elettronica molto ricercata.

Questo è un altro motivo per cui Vršovice è entrato direttamente tra i miei quartieri preferiti del distretto Praga 10: c’è sempre qualcosa di più rispetto a quello che vedi.

Café-Sladkowsky-Vršovice
Café Sladkowsky – Vršovice

Ho un ultimo consiglio: fermatevi al Café Sladkowsky, luogo simbolo della rinascita di Vršovice. All’interno l’aria ti potrà sembrare nostalgica, ma è ottimo per incontrare locals.



Ti è piaciuto questo articolo?
Scarica gratis l’ebook su Urban Praga!

Cliccando sul tasto Download puoi scaricare il mio ebook dal titolo
“Urban Praga – Guida Alternativa alla capitale ceca”

TAGS
RELATED POSTS
disagian
MIlano

Ciao sono Gianluigi, ma la gente persiste nel chiamarmi Gianluca. Ho sempre viaggiato con l'obiettivo di farlo per passione e non per lavoro. Mi muovo alla ricerca di street art e bevo caffè e birrette nelle zone più urban delle città. Ho qualche match su Tinder, odio le candele e non credo negli ombrelli.

Un viaggio all'interno di street art, writing ed arte urbana
Ascolta il mio podcast
VAI AL PODCAST
Street art, Writing ed Arte Urbana
Ascolta Disagismi Urbani
VAI AL PODCAST
Iscrivi alla newsletter!
Consigli su cosa leggere, cosa vedere, dove viaggiare ed un piccolo resoconto su ciò che è successo nel mondo dell'arte urbana. Una volta al mese, se mi ricordo
ISCRIVITI
Cliccando su ISCRIVITI accetti di ricevere la newsletter di disagian (Leggi l'informativa completa)
No, grazie
Newsletterismi?
Se ami la street art, fidati, ne vale la pena!
ISCRIVITI
Cliccando su ISCRIVITI accetti di ricevere la newsletter di disagian (Leggi l'informativa completa)
No, grazie
TI PIACE LA
STREET ART?
SCOPRI I MURI CHE HO FOTOGRAFATO VIAGGIANDO
INSTAGRAM
TI PIACE LA
STREET ART?
SCOPRI I MURI CHE HO FOTOGRAFATO VIAGGIANDO
INSTAGRAM