Os Gemeos: street artist dal Brasile | disagian

Os Gemeos: street artist dal Brasile

Street Art
on
28 Marzo 2020
Tempo di lettura 4 minuti

Gli Os Gemeos oppure OSGEMEOS, sono un duo artistico brasiliano originario di San Paolo che da quasi trent’anni anima la scena urban e street.

Probabilmente non li avrete riconosciuti dal loro nome, ma vi basta osservare un qualsiasi lavoro per pensare “ahhhh ho capito! Ho visto un loro muro a...”

Os Gemeos (OSGEMEOS)

Nonostante sia l’etichetta che più spesso viene utilizzata per caratterizzarli, gli Os Gemeos non amano essere chiamati street artist. Secondo il loro punto di vista, tutto quello che fanno per strada è graffiti writing.

Questo non perchè siano due ragazzi poco umili, ma a causa del loro background: gli Os Gemeos fanno parte della scena street ed urban brasiliana da oltre 30 anni, mentre la terminologia street art è nata da molto meno.

In generale non è un grande problema il sostantivo con cui vengono descritti, il loro interesse è solo quello di poter essere presenti in tutte le città comunicando con le persone tramite le loro opere.

OsGemeos---Murale-Boston
OsGemeos – Boston

Perchè Os Gemeos

I due ragazzi brasiliani non ricordano perfettamente quando è stata la prima volta che sono stati chiamati in questo modo.

Os Gemeos in brasiliano significa I Gemelli ed il soprannome è decisamente azzeccato. I due brasiliani infatti, gemelli identici, hanno un legame fortissimo che negli anni si è sempre più rafforzato.

Gli Os Gemeos lavorano a quattro mani sulla stessa tela e parete, condividendo pensieri ed idee: per loro è tutto così normale da non riuscire a spiegare come sia possibile.

OsGemeos---Immagine-dei-Fratelli
OsGemeos – La raffigurazione nel loro mondo dei Gemelli

La loro storia

Gustavo ed Otavio Pandolfo sono nati nella metà degli anni 70 e cresciuti nel barrio Cambuci situato nella zona Sud di San Paolo.

Rispetto ad alcuni loro colleghi artisti, i Gemelli non hanno alle spalle degli studi universitari o specifici in arte. La loro è stata una formazione molto standard, basilare, si può davvero dire che la strada ha pensato a tutto il resto.

Gli Os Gemeos ricordano sempre che il primo loro ricordo artistico risale all’età di 5 anni: raccogliendo oggetti in giro per la strada cercavano di ricreare delle figure.

Due ragazzi introversi sin da giovani, capiscono che il disegno è il loro mezzo migliore per comunicare e quindi iniziano a dipingere per le strade poichè usare gli spazi pubblici era per loro l’unico modo per dialogare con le persone: in quegli anni in Brasile c’erano tante cose di cui parlare (corruzione, violenza…) e quale modo migliore se non i graffiti.

Negli anni della loro adolescenza l’Hip Hop si affacciava in Brasile: alla ricerca costante di soddisfare la loro necessità di espressione iniziano a frequentare un ambiente che gli permette di scappare dalla classica e noiosa San Paolo.

Graffiti, Djing, Breakdance: l’anima degli Os Gemeos si mescola perfettamente con tutto ciò che è nuovo e strano e che continua a crescere portando anche il loro stile ad un livello più alto.

OsGemeos---Old-School-Tag
OsGemeos – Old School Tag per le vie di San Paolo

Lo stile degli Os Gemeos

Quando si pensa allo stile degli Os Gemeos la prima cosa che viene in mente è il colore: un giallo forte, intenso.

La scelta di questo colore è forse l’unica realmente logica nella carriera dei Gemelli: alla ricerca di qualcosa che potesse caratterizzare il loro stile e renderlo identificabile al mondo, sono giunti alla conclusione di utilizzare un colore solare, che ricordasse la loro patria, per la pelle dei personaggi che popolano il loro mondo immaginario.

Quando parlo di loro mondo, lo dico nel vero senso della parola: gli Os Gemeos dall’adolescenza ad oggi, hanno creato un mondo parallelo formato da queste strane figure spesso sviluppate dopo averle sognate.

Per loro non si tratta di un concetto filosofico: vivono realmente più all’interno dei loro disegni e di questo mondo rispetto a quanto facciano nella realtà.

OsGemeos---Il-loro-mondo-immaginario
OsGemeos – Il mondo dei Gemelli

Nei loro lavori affrontano temi di ogni genere dall’amore al sesso, dai sogni all’anarchia, dall’innocenza all’illegalità: gli Os Gemeos sono artisti multidisciplinari in grado di trasmettere su muri, tele o tramite installazioni, forti messaggi all’osservatore.

Infine i colori: nonostante il loro processo creativo consista nell’improvvisazione per quanto riguarda la scelta di colori, le opere degli Os Gemeos non sono mai piatte, ma anzi, presentano sempre tonalità lucenti, forti e calde, tipiche del Sud America.

OsGemeos---Stoccolma
OsGemeos – Stoccolma

Le influenze principali

Gustavo ed Otavio hanno sempre detto che Barry McGee ha avuto una fortissima influenza nella loro vita artistica.

Negli anni in cui gli Os Gemeos iniziavano a ragionare sul proprio stile, per la prima volta a San Paolo si affaccia l’arte contemporanea di questo artista, noto anche nella graffiti scene con diversi pseudonimi. Si tratta di qualcosa di nuovo, diverso, affascinante per la città brasiliana; il sentimento di protesta legato ai graffiti entra quindi nella mente dei due ragazzi mentre le tag di Barry McGee iniziano ad apparire sui muri di San Paolo.

Storicamente il Brasile non è mai stato equilibrato: la gioia dei brasiliani, capaci di sorridere sempre ed accontentarsi di poco, è sempre in conflitto con la corruzione della classe politica e la delinquenza per le strade. Questo ha portato gli Os Gemeos ha dipingere per le strade e non abbandonare mai il muralismo.

Infine i colori: non è un caso che nelle opere dei ragazzi, ci siano sempre grandi contrasti e colori lucenti. Per loro tutto in Brasile e fonte di ispirazione, ma una delle più grandi è stata la giungla con le sue piante, i suoi animali ed i suoi fiori.

OsGemeos---Milano-Bicocca
OsGemeos – Milano Hangar Bicocca

Dove trovare in Italia i muri degli Os Gemeos

Anche in Italia abbiamo alcuni muri degli Os Gemeos, il più grande e conosciuto è quello presente alle spalle dell’Hangar Bicocca, a Sesto San Giovanni (MI). Si tratta di una bellissima rappresentazione di un writer atto a taggare la metro verde di Milano: questo hangar infatti, oggi riqualificato a museo, era utilizzato come deposito per i mezzi di trasporto.

OsGemeos---Modena
OsGemeos – Modena

Il secondo pezzo dei Gemelli si trova invece a Modena e risale a qualche anno fa. Oggi è un po’ rovinato, ma dovrebbe ancora rendere in foto.

TAGS
RELATED POSTS
disagian
MIlano

Ciao sono Gianluigi, ma la gente persiste nel chiamarmi Gianluca. Ho sempre viaggiato con l'obiettivo di farlo per passione e non per lavoro. Mi muovo alla ricerca di street art e bevo caffè e birrette nelle zone più urban delle città. Ho qualche match su Tinder, odio le candele e non credo negli ombrelli.

TI PIACE LA
STREET ART?
SCOPRI I MIEI VIAGGI SU
INSTAGRAM
SEGUIMI!