Street art e graffiti a Durazzo

Ho passato un’intera settimana a Durazzo e nonostante la sfortuna di aver beccato diversi giorni di pioggia, sono riuscito a portare a termine la mia missione: scovare l’arte urbana per potertene parlare sul blog.

Durrës è la terza città albanese per popolazione, ma è il porto più importante dell’Albania: i cittadini sono molto legati all’Italia e nonostante i modi possano sembrare un po’ bruschi, cercano in tutti i modi di farti sentire a casa. Forse a volte anche “too much” per i miei gusti.

DISAGISMI URBANI, il podcast dedicato a street art, writing ed arte urbana. In ogni puntata affronto un argomento specifico cercando di rispondere ad alcune delle domande che ha raccolto negli ultimi 10 anni di viaggi alla ricerca di street art e graffiti writing ed incontri con artisti

Street art a Durazzo: non c’è molto

Devo essere onesto con te: Durazzo non è sicuramente la città albanese da andare a visitare se sei alla ricerca di street art. Tra le vie della città è possibile incrociare qualche opera di muralismo, ma si tratta secondo me di muri molto amatoriali.

L’unica street art di livello si trova a 20km dal centro città ed è legata all’evento del 2021 Meeting of Styles di cui ti parlo nel capitolo successivo.

Durazzo-Meeting-Of-Syle-14

Mi è anche capitato di incrociare dei ragazzi che stavano dipingendo a pennello un vecchio muro: erano alle prime armi, quindi mi sento di dire che c’è la buona volontà, ma servirà tornare tra qualche anno.

Detto questo, la zona da prendere in considerazione se ci si trova a Durazzo e si vuole vedere un po’ di arte urbana è quella dell’anfiteatro (uno dei monumenti storici più importanti di tutta l’Albania). Precisamente Rruga Dok Margariti, una via leggermente nascosta, è famosa per aver subito un fenomeno che possiamo chiamare “beautyfication”, cioè un “abbellimento” tramite delle pitture murarie.

Molte di queste opere sono collegate alla Biennale d’arte tenutasi a Durazzo nel 2014.

Merio from Roma to Durazzo

Dedico una piccola parentesi a Merio, street artist romano molto attivo nell’ambito della poster art e della sticker art. Durante un viaggio in Albania è passato anche da Tirana ed è uno dei pochi nomi riconoscibili camminando per la città.

Qualche poster grande e tantissimi adesivi sono sparsi in giro, quindi se siete appassionati, aprite gli occhi e cercate i suoi pesci.

Graffiti writing a Durazzo: ci siamo

Parlando invece di graffiti writing, Durazzo offre delle piccole chicche in centro città, un po’ nascoste e da scovare, e della qualità molto alta spostandosi al di fuori.

Durazzo ha tante peculiarità come città: gente magnifica, si mangia benissimo, c’è un porto spettacolare, ci sono le spiagge e tantissimi ristoranti ed hotel fronte mare, ma ha un grande problema. Il problema di Durazzo è il fatto di trovarsi al di sopra di una zona fortemente sismica e di soffrire di terremoti, a volte molto forti.

Per questo motivo sono decine gli edifici abbandonati e mezzi distrutti presenti in città: un ambiente troppo invitante per i writer che tendono a prenderli d’assalto. Camminando in città quindi non sarà difficile scovare dei throwup sulle mura o in heaven spot, come questi in foto.

E non bisogna sottovalutare la forza dei treni, da sempre una delle superfici più amate dai writer. La stazione di Durazzo infatti non ha sorveglianza e non è molto utilizzata, per questo motivo è uno dei luoghi da visitare se stai cercando un po’ di writing in città: troverai sicuramente qualcosa da vedere.

La qualità vera e propria parlando di graffiti writing si trova ad una ventina di minuti di auto dal centro città, spostandosi verso il Sud di Durazzo. Purtroppo non riesco a darti un indirizzo poiché mi ci sono voluti 3 giorni di ricerche per capire dove si trovasse questo cavalcavia e solo tramite passaparola in albanese una persona mi ci ha portato.

Durazzo-Meeting-Of-Syle-00

Il Meeting Of Styles è uno degli eventi di graffiti writing più importanti e conosciuti al mondo. Una grande jam dove writer/artisti da tutto il mondo sono invitati a lavorare seguendo un tema principale e condividendo il proprio stile. Nel 2021 questo evento ha deciso di approdare in Albania e farlo a Durazzo.

A questo evento hanno partecipato diversi nomi, tra quelli che sono riuscito a riconoscere e recuperare ci sono: Alvaro Rodrigo, Core246 (Spagna), D.Mace (Italia), Gabo (Slovacchia), .Orange. (Germania), Zark (Italian).

Io ho avuto un po’ di sfortuna poiché sono stato qui in una giornata di forte pioggia, ma dalle foto puoi capire che ne è valsa davvero la pena!

ARTICOLI BELLI (FORSE)

Iscrivi alla newsletter!
Consigli su cosa leggere, cosa vedere, dove viaggiare ed un piccolo resoconto su ciò che è successo nel mondo dell'arte urbana. Una volta al mese, se mi ricordo
ISCRIVITI
Cliccando su ISCRIVITI accetti di ricevere la newsletter di disagian (Leggi l'informativa completa)
No, grazie
Newsletterismi?
Se ami la street art, fidati, ne vale la pena!
ISCRIVITI
Cliccando su ISCRIVITI accetti di ricevere la newsletter di disagian (Leggi l'informativa completa)
No, grazie